Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
presenta
organizzato da
Il convegno è stato occasione di confronto e di dibattito ma anche e soprattutto portatore di istanze utili alla causa comune: (ri)portare l’Italia fra i leader mondiali delle Tlc.


L'evento
A distanza di 6 mesi da Telco per l’Italia, torna l’edizione speciale. Connettere all’ultrabroadband le imprese: è questa la sfida più urgente nell’agenda digitale italiana. Il piano aree bianche è avviato. Ora tocca alle aree grigie, aree economicamente strategiche: è qui che ha sede la maggior parte delle imprese e dei distretti industriali. Fibra e 5G saranno i pilastri portanti della nuova sfida. La mappa realizzata da Infratel mostra una situazione allarmante: la copertura di rete è inferiore al previsto. Bisognerà dunque invertire la rotta e imprimere un’accelerazione importante. Il Comitato Banda ultralarga ha approvato a luglio l’avvio del progetto che punta a interventi di infrastrutturazione mirati e il governo ha inserito le aree grigie fra gli interventi della manovra. Quali sono le azioni da mettere in campo? Quale il ruolo del pubblico? E quale quello privato? Fibra e 5G dovranno essere “integrati” per una migliore execution?
image-event