Edizione Dicembre 2017
11 Gennaio 2018
L’Italia sta facendo grandi avanti sull’infrastrutturazione. Il piano banda ultralarga procede mentre iniziano i primi test sul 5G. Grazie a una strategia che vede impegnato pubblico e privato insieme, il nostro Paese ha le carte in regola per agganciare il treno dell’innovazione e trasformare alla radice il modo di funzionare di PA e imprese. Di questo si è parlato all’evento “Stati generali delle telecomunicazioni, l’Italia alla svolta dell’Ultrabroadband”